Gassa d’amante – come si fa in modo semplice il nodo nautico più utilizzato

La gassa d’amante viene anche detta semplicemente gassa ed è probabilmente il nodo più usato in barca:

  • Viene principalmente usato per legare scotte e drizze alle vele.
  • Può essere usato per l’ormeggio o per fissare l’ancora.
  • Può essere usato per creare un’asola che serva come maniglia.
  • Può essere usato per fissare oggetti che altrimenti rischiano di cadere fuori bordo.
  • Può anche essere usato come nodo di salvataggio per cingere una persona.

Esistono diversi modi per eseguirla e qui viene illustrato il più semplice e tradizionale.

  1. È necessario formare un occhiello.
  2. Il corrente deve quindi essere fatto rientrare da sotto nell’occhiello, andando così a creare l’occhiello principale della dimensione desiderata.
  3. Il corrente deve quindi passare dietro al corrente e rientrare nel primo occhiello creato.
  4. Tirando il corrente è quindi possibile chiudere il nodo, avendo cura di mantenere inalterato l’occhiello principale.

File:Bowline steps.png

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.